Mi sono chiesta come poter sfruttare al meglio questo periodo di sospensione e sono arrivata alla conclusione che la cosa migliore sia concentrarsi sul presente, rendere fruttuosi questi giorni e impegnarsi per migliorare e perfezionare le proprie competenze. 

Per quanto possa sembrare paradossale possiamo vivere questa quarantena come un’opportunità e come un punto di forza per essere pronte a ripartire. 

Noi libere professioniste possiamo, al netto dei nostri impegni domestici e quotidiani, impegnarci e fare in modo che questo periodo di insicurezza, di difficoltà personale e professionale, diventi fruttuoso. 

L’opportunità della formazione a distanza

Ormai è trascorso più di un mese da quando è iniziata la quarantena, ci attendono ancora diversi giorni da trascorrere in casa e le prospettive, almeno per il momento, non sono chiare. Non possiamo permetterci di lasciarci andare o di mollare, così come non possiamo permetterci di uscire o di abbassare la guardia. 

Imparare, aumentare le nostre conoscenze e aggiungere ulteriore valore al nostro lavoro sono gli strumenti che abbiamo per andare avanti e per costruire quel futuro che adesso ci appare sbiadito. 

Le risorse a disposizione sono davvero molte. Sono tantissimi i professionisti che hanno iniziato a condividere le proprie conoscenze in forma di webinar, di seminari o di incontri di confronto e discussione, e adesso abbiamo il tempo necessario ad approfondire qualche argomento. 

Inoltre, se anche noi abbiamo qualcosa da condividere possiamo metterci in gioco, ampliare il nostro business e trasmettere ad altre persone le nostre competenze professionali.

Essere pronte a ripartire

Deve diventare un mantra da ripetere quotidianamente. Io, personalmente, non mi stancherò mai di ripeterlo: “Dobbiamo essere forti, dobbiamo essere pronte”.

Purtroppo non sappiamo quasi niente di quello che ci aspetta, conosciamo bene, però, la nostra professionalità, le nostre competenze e le nostra capacità. E sappiamo che su queste possiamo contare. 

Prima di salutare, un piccolo segreto… io ci sto lavorando.

Daniela Ardelean
Condividi