Essere una libera professionista non è facile, ogni giorno ci sono nuove sfide da affrontare, bisogna individuare nuovi obiettivi, è necessario definire una strategia di comunicazione personale che ci permetta di riuscire a trasmettere le nostre competenze e la nostra professionalità e, non ultimo, è fondamentale organizzare bene la propria quotidianità (e l’agenda 2020 “Crea la vita che vuoi” è stata pensata proprio per questo).

Come dicevo… non è semplice. Io, però, sono convinta che il lavoro indipendente, lo smart working, sarà sempre più diffuso e che, per questo, sarà importante farsi trovare pronte e preparate per affrontare le prove che ci attendono.

Io, però, sono convinta che il lavoro indipendente, lo smart working, sarà sempre più diffuso e che, per questo, sarà importante farsi trovare pronte e preparate per affrontare le prove che ci attendono.

Promuovere sé stesse per conoscersi e riconoscersi

Promuovere sé stesse in ambito professionale è importante, vuol dire costruire e trasmettere una propria immagine professionale che renda subito evidenti le nostre competenze e i campi in cui possiamo fare la differenza. 

Chi, come me, lavora come libera professionista ha la necessità primaria di riuscire a comunicare sé stessa anche attraverso gli eventi o le attività che promuove, che porta avanti e in cui mette in gioco il proprio impegno. 

Io, poi, sono molto interessata a condividere quello che ho imparato, a mettere a disposizione di altre donne le opportunità che ho avuto e a facilitare la creazione di reti e relazioni professionali tra professioniste.
Per questo motivo:

  • per anni ho organizzato l’evento “Crea la vita che vuoi” dedicato alla crescita professionale e personale; 
  • quest’anno ho progettato e commercializzato l’agenda 2020 “Crea la vita che vuoi”
  • adesso sono alle prese con l’organizzazione di “Crea la vita che vuoi | Ciao Ciao… ” in programma il 7 dicembre, un evento che vuole definire il passaggio tra ciò che è stato e quelli che sono i miei progetti per il futuro (non dirmi che non sai di cosa sto parlando! Scopri immediatamente qual è il programma di “Crea la vita che vuoi | Ciao Ciao… ”e come partecipare. Ti suggerisco anche di seguire la pagina e gli aggiornamenti: ho in serbo tante sorprese).

Ti suggerisco anche di seguire la pagina e gli aggiornamenti: ho in serbo tante sorprese).

L’importanza del networking

Incontrarsi, parlarsi, avere la possibilità di confrontarsi sono tutti elementi che arricchiscono e, spesso, migliorano l’attività di una libera professionista. 

Io ho sempre trovato questi momenti estremamente stimolanti e approfitto sempre di ogni occasione per cercare di definire nuove relazioni professionali e per incontrare persone da cui sono certa di poter imparare qualcosa.

Tra le attività che svolgo c’è quella come consulente di benessere della SwissCare che prevede che si crei un network di persone disposte a lavorare insieme e a collaborare. Presto dedicherò un approfondimento a questo aspetto del mio lavoro. Se, invece, sei curiosa, non vuoi aspettare e vuoi saperne di più, contattami subito.

Continua a seguirmi, i prossimi mesi saranno ricchi di novità!


Daniela Ardelean

Sono una mamma e sono una consulente Nahrin Swisscare. Credo in una cosmesi consapevole!
Daniela Ardelean
Condividi