Francesca Fois, una fenice arcobaleno solo per “Crea la Vita che Vuoi”

Francesca Fois ha scelto di sostenere “Crea la Vita che Vuoi” ed essere ambassador dell’evento perché ha sentito dentro di se la forte spinta ad esserci. Donna, mamma, mediatrice spirituale e Fenice Arcobaleno sempre in ri-nascita e trasformazione.

1. Chi e Francesca Fois ?

Sono una madre e una Donna in continua evoluzione che nasce e muore a ogni ciclo della sua vita, pronta ad accogliere nuove esperienze e gioire degli immensi regali che l’universo mi dona.

 

2. Dove e quando nasce il tuo bisogno de Cambiamento

Diciamo che il mio bisogno di cambiamento mi accompagna da tutta la vita, ma la prima volta che ricordo di averlo sentito esplodere dentro di me, è stato quando da piccola mi veniva impedito, da mio nonno, di poter fare le cose che faceva mio fratello più piccolo, solo perché io ero una femmina. Ricordo che per me era inaccettabile e ho sentito che questo non era giusto e doveva cambiare.

 

3. Hai incontrato delle difficoltà?

Fino al momento del risveglio che è avvenuto con un malessere importante, le difficoltà erano costanti e insormontabili. Ora forse sono anche più difficili, ma avere la coscienza che arrivano per servire il mio massimo bene, porta a me anche le soluzioni più creative, che mi permettono di godere dell’ esperienza stessa.

 

4. Quale è stata la tua risorsa più preziosa nella realizzazione del tuo progetto?

La fede assoluta che tutto è veramente possibile se gioiamo delle esperienze che arrivano e non ci lasciamo spaventare dalle sfide che arrivano. La vita è un gioco e gli avversari giocano, come noi, la stessa partita 😊

 

5. Quali sono le convinzioni che ti hanno dato la spinta per prenderti della vita il meglio?

La convinzione che io e le persone che amo e che condividono con me la vita meritano il meglio! Tutti meritano il meglio dalla vita.

6. Come organizzi il tuo tempo (famiglia, lavoro, te stessa)

Sto imparando a dare spazio a ogni sfera della mia vita, ho un cucciolo di due mesi e un ometto di cinque, tante passioni che voglio trasformare in progetti di vita e conciliare tutto non è facile. Ma sono anche fortunata perché ho attorno a me persone che mi aiutano. Sostanzialmente faccio una lista delle cose che posso fare all’interno di una giornata, questo lo faccio ogni giorno e cerco di dare il meglio di me. Ma è fondamentale ascoltare i propri bisogni e non sentirsi in colpa se non si riesce a fare tutto. Noi siamo la cosa più importante e la mamma è il pilastro della famiglia. Quindi è fondamentale trovare il tempo per prendersi cura di sé e ricaricarsi. RESPIRARE SEMPRE hihhi. La cosa più importante per me è il viaggio stesso. La meta o il risultato una scusa per vivere una vita piena.

 

7. Ci sono stati momenti dove hai pensato di mollare? Se si, come li hai superati?

Certo e anche spesso perché i progetti migliori hanno bisogno di molte energie costanti, proprio come un neonato 😊 e spesso mi è capitato di sentirmi esausta e voler mollare tutto. Come lo supero? Mollo tutto e affido all’universo ogni cosa dichiarando che se quel progetto è per il mio massimo bene, l’universo continuerà ad agire al mio posto finchè io non sarò di nuovo pronta. Credo veramente che siamo UNO ed è proprio in quei momenti che mi rendo conto che l’universo a volte ha bisogno di agire da solo, senza il nostro intervento. È sempre tutto perfetto ed è importante ascoltarci sempre, senza forzare le cose.

 

8. Cosa hai scoperto su te stesso nei momenti di difficoltà?

Che non sono mai sola, ogni mio passo è guidato da qualcosa di meravigliosamente più grande. C’è un piano più grande dietro ogni azione ed è tutto veramente sempre perfettamente incastrato e si allinea in modi e in tempi sincronizzati, quasi magici.

9. Come è cambiata la tua vita da quando sei ripartita da te stessa?

In meglio. Si è letteralmente capovolta, non aspetto più che le cose arrivino da fuori. Tutto parte da dentro per rispecchiarsi fuori e questo da un potere immenso che risveglia il potere autentico. Sono tornata ad essere la protagonista della mia vita e sto imparando a scrivere la mia storia.

10. Hai dovuto fare delle rinunce?

Sinceramente non mi sento di aver fatto delle rinunce, rinvio quello che non riesco a fare nel momento presente, per investire il mio tempo e le mie energie per crearlo e goderne nel futuro. E negli anni sono riuscita a realizzare gran parte dei miei desideri che non potevo realizzare quando gli ho desiderati. Una delle mie leggi personali è quella di non avere rimpianti. Ma è facile non averne quando credi che sia tutto perfetto come deve essere hihihi

11. Qual’e la tua strategia in 3 parole per raggiungere gli obbiettivi?

SCEGLI, AFFIDATI, ACCOGLI

 

12. Qual’e il messaggio che vuoi lasciare a tutte quelle persone che oggi vogliono fare un primo  passo per intraprendere un sogno?

Scegli di viverlo. Fai qualsiasi azione tu possa fare ora, con l’intenzione e la fede assoluta che ti porterà al prossimo passo, sempre più vicino a vivere il tuo sogno.

Il suo sito è www.francescafois.it attualmente ci sto rilavorando e i servizi sono in evoluzione.

 

Ho scelto di sostenere l’evento perché ho sentito dentro di me la forte spinta ad esserci. So che è un passo importante e il prossimo verso la realizzazione del mio sogno 😊 e spero di condividerlo con altre Fenici.

 

Dopo queste meravigliose parole di Francesca vi aspettiamo nella platea di Crea la Vita che Vuoi 2018 .

About The Author

Daniela Ardelean

Daniela Ardelean

COMMENTI FACEBOOK

Leave A Response

* Denotes Required Field