Oggi 25 novembre ricordiamo le Donne che sono state vittime di violenza.
E al contempo festeggiamo con gioia le Donne che da anni denunciano le discriminazioni in questo Paese. Combattono, spesso senza ottenere riconoscimenti in un Paese che ostacola il lavoro delle Donne che si impegnano per la loro emancipazione.
E nonostante i non riconoscimenti, nonostante i tanti ostacoli, e nonostante la fatica, queste Donne e Ragazze italiane continuano a lavorare silenziosamente. E restano qui, nel Paese più misogino d’Europa.
Il lavoro di queste Donne ha qualcosa di eroico, ricorda quello dei tanti e tante che hanno cambiato il mondo in meglio, e lo hanno fatto nel silenzio assordante dei “buoni” che non li/le hanno supportati.
La loro tenacia ci sia d’esempio ricordando che non si conserva memoria di Cambiamenti che siano avvenuti ottenendo l’approvazione della società. La società approva quando il cambiamento avrà, eventualmente, ottenuto successo.

Il rischio sta alla base di ogni innovatrice/ore.La solitudine è spesso la compagna di ogni attivista.

Oggi  25 novembre  tantissime donne inonderanno di nuovo le strade di Roma, per lanciare un messaggio chiaro: non ci fermeremo finché non saremo libere dalla violenza maschile e di genere in tutte le sue forme.

Ma Il progetto “PUOI TROVARE IL CORAGGIO DI VIVERE LA VITA CHE VUOI” aderisce alla Giornata contro la violenza maschile ?
Ma certo! E come non potrei? Aderisco aderisco!

E lo faccio un po’ a modo mio 

Capitano quelle giornate lunghe e pesanti in cui diventa difficile affrontare le sfide che la vita mi offre; a volte ho la netta sensazione  che non me ne vada bene una. Già al risveglio mi sento demotivata e demoralizzata.

Oggi vi dedico una lettera .Una lettera per tutte noi .

Cara me stessa,
so bene che questo periodo della tua vita per te è davvero buio e che ti è difficile vedere uno spiraglio di luce. Ti assicuro che tutto questo passerà. Te lo prometto. Quando meno te lo aspetti, tutti i dispiaceri, gli ostacoli, le lacrime saranno solo un ricordo. Anche se ti sarà difficile crederlo, sappi che la vita non ci pone mai davanti a prove che non siamo in grado di affrontare.

Tu sei più forte di quanto pensi e, dentro di te, hai tutte le risorse che ti servono per superare le difficoltà che ora ti stanno opprimendo. Sicuramente faticherai a credere alle mie parole, mi basta solo che tu legga questa lettera, perchè so bene quanto ti sarà di aiuto. Accogli pure i tuoi dubbi, le tue paure, la tua rabbia. Accogli ogni sensazione che si presenta dentro di te.  

Ogni difficoltà è un’opportunità che la Vita ti sta donando. È il suo modo di dirti che è arrivato il momento di aprire gli occhi, vedere ciò che non hai visto finora e imparare nuove lezioni di consapevolezza. Guardati indietro. Quante altre prove hai già affrontato! E sei ancora qui. Ce l’hai fatta in passato e ce la farai anche questa volta.

Respira profondamente e riempi di calma, tranquillità e pace ogni cellula del tuo corpo. Va tutto bene. Andrà tutto bene;  non c’è nulla di cui avere paura o pre-occuparsi. Sei al sicuro. È solo cambiamento.

E quando ti sentirai sola e persa, ricordati che IO sono e sarò sempre qui per te, pronta a sostenerti. Sempre, in ogni istante, in ogni tuo passo, in ogni tua decisione.

Leggere questa lettera sarà il più grande atto di amor proprio che potrai fare verso te stessa. Leggi la lettera ogni volta che ne sentirai il bisogno; ti farai davvero un favore. Pian piano inizierai ad amare te stessa; pian pano non permetterai a nessuno e a niente  che il tuo corpo si trasformi nella tomba della tua anima. Aprirai gli occhi alla vita e ti sentirai in grado di affrontare tutto ciò che hai dentro. Non dovrai più avere paura di vivere, dovrai solo imparare di nuovo a farlo.

Ti abbraccio forte,
Il tuo “Io” più profondo.

Ecco ora tocca te.

Scrivi la tua lettera d’amore da te, per te.

Fallo ora. Prendi carta e penna e comincia a scrivere…

Ringrazia  te stessa di oggi per essere caduta e per essersi rialzata una volta in più. Ringraziati per gli errori commessi e le lezioni imparate che ti hanno permesso di crescere, di cambiare e di amare ogni parte di te.

Apri il tuo cuore e lascia che le parole scorrano libere, rivolgiti quelle parole che avresti sempre voluto sentirti dire, e che forse nessuno ti ha mai detto. Parole di conforto, di benevolenza e amore.

E se ti stai ancora chiedendo perché fare una cosa tanto strana… beh…

Perché riceverai amore solo  nella misura in cui amerai te stessa.

Perché nella tua vita riceverai solo ciò che prima dai a te stessa.

Perché la prima persona che hai bisogno di amare sei TU

Sarà la lettera più bella che tu abbia mai scritto.

Quella dedicata alla persona più importante di questo pianeta.. semplicemente TU.

Scrivila e mettila tra le lettere importanti, segna la data in cui vuoi rileggerla in calendario e dimenticala.

Al momento giusto, saprà ricordarti tutto l’Amore che già sei.

Se ti è piaciuto questo articolo ,condividilo e sostieni anche tu la giornata del 25 Novembre contro la violenza maschile  dalla rete Non una di meno , puoi seguirmi sulla pagina FB Daniela Ardelean Eventi . Puoi anche iscriverti alla mia newsletter. Puoi leggere altri miei articoli cliccando su *pagina BLOG*.

 

Dedicato ad ogni piccola grande donna

 

Daniela Ardelean

Sono una mamma e sono una consulente Nahrin Swisscare. Credo in una cosmesi consapevole!
Daniela Ardelean
Condividi